ABT 9000

Ideale per Sale Operatorie e aree critiche

01 Ideale per Sale Operatorie e aree critiche

BIO ECONOMIA CIRCOLARE

Un dispositivo green con un impatto positivo sull’ecosistema ospedaliero

STRUTTURA

Realizzato completamente in Acciaio INOX compresi i 2 serbatoi (tot. 65 lt) per garantire sicurezza, asetticità e resistenza

DEGRADAZIONE E NEUTRALIZZAZIONE

Il biomedicale ABT 9000 svolge due distinte attività biologiche: degradazione/inattivazione di fluidi biologici e neutralizzazione di sostanze chimiche

VELOCITA'

Degradazione totale in un solo minuto e scarico completo (65 lt) in 3 minuti

CONSUMABILI

N°3 consumabili per trattare reflui biologici, antiblastici traccianti, reagenti chimici esausti e ultrafiltrato dialitico

02 REPARTI DI UTILIZZO

  • Cardiochirurgia: Nei reparti TIPO e UTIC, la funzione combinata permette di trattare contemporaneamente sia i fluidi biologici che l’ultrafiltrato dialitico
  • Urologia e Ortopedia: grazie alla suzione multipla e alla grande capacità dei serbatoi è possibile trattare le elevate quantità di fluidi prodotti e ridurre i tempi di intervento e ripristino della sala operatoria
  • Rianimazioni e Terapie Intensive: le suzioni multiple e automatiche, permettono di collegare numerosi posti letto (fino ad 8) contemporaneamente liberando il personale dal gravoso incarico di cambiare costantemente le sacche di drenaggio.
  • Monitor di dialisi: Grazie ai diversi tipi di disinfettanti ABT9000 può trattare anche i reflui derivanti dai monitor di dialisi mobili esterni al dipartimento.

03 4 CANALI DI SUZIONE

ABT 9000 è dotato di n° 4 canali di suzione asincrone per garantire l’utilizzo simultaneo su più sacche.

Collega fino a 4 sacche (8 con raccordo Y) da aspirare in contemporanea in modo indipendente differenti tipi di reflui, così da poter sfruttare tutti le soluzioni chimiche presenti a bordo macchina.

Grazie ai 2 serbatoi, è possibile aspirare da una sacca fluido biologico standard da neutralizzare con Axivirium bioactive e aspirare/trattare nell’altro serbatoio ultrafiltrato dialitico (suzione combinata).

Programmazione della suzione:

TEMPORIZZATA: E’ estremamente importante ad esempio durante i lavaggi vescicali. E’ possibile infatti programmare gli intervalli di suzione in modo automatico e senza la presenza dell’operatore

CONTINUA: lavora in continuo e si INTERROMPE allo svuotamento della sacca

04 AUTO TERMO DISINFEZIONE

Per garantire la massima sicurezza nell’utilizzo del dispositivo, ABT 9000 esegue l’auto-termodisinfezione a 40° di tutti i circuiti interni con Axivirium Bioactive e garantisce una riduzione di carica infettiva 12 log in 5 minuti.

Inoltre ABT 9000 è provvisto di n° 2 lampade UV Led germicide interne per decontaminare le componenti interne ed assicurare ulteriormente la sicurezza del dispositivo nel tempo.

05 Caratteristiche

PC Panel

PC Panel touch resisitivo dotato di software di gestione con tracciabilità dei dati

Database

Database di registrazione dati e quantitativo di liquidi raccolti per uso clinico-terapeutico

Batteria

Batteria agli ioni di litio con una autonomia di 6000 litri aspirati per ogni ricarica

DISINFEZIONE

Processo di lavaggio e auto-disinfezione termica indipendente

R-FID

Lettore R-Fid per la tracciabilità dei prodotti utilizzati nel dispositivo e gestione magazzino

Wi-Fi

Modulo Wi-Fi integrato per teleassistenza remota e interconnessione con infrastruttura ospedaliera.

06 Scheda Tecnica

ABT9000

Struttura Acciaio inox verniciato a polvere
Interfaccia Display touch screen 12″ resisitivo
Ruote Medicali conduttive
Dimensioni L65 x P40 x h 116 cm
Peso a vuoto 82,5 Kg
Serbatoi In acciaio AISI 2 x 32,5 litri
Canali di suzione N° 4 canali indipendenti (2 da 14 lt/min e 2 da 4 lt/min)
Scarico Rapido da 24 lt/min con attacco antigoccia
Alimentazione Batteria agli ioni di litio da 24V – 240 V per la fase di autotermodisinfezione
Autonomia La batteria permette di lavorare per una intera giornata senza dover ricaricare
Sistemi di sicurezza Allarmi di controllo in tutti gli elementi del circuito

07 Video Gamma ABT

08 Download

Scheda Tecnica

Documentazione disponibile su richiesta

Vai alla sezione contatti